SEGUICI
Storia e tradizioni popolari tra chiese, confraternite e conventi
Orari:
da martedì a domenica 10.00-13.00 e 14.00-18.00.
Le visite guidate alla città sono previste il venerdì, sabato e domenica alle ore 11.00 e alle ore 15.00. Negli altri giorni su prenotazione.

Contatti:
Ufficio Turistico I.A.T. di Savigliano
Palazzo Taffini d’Acceglio
Via Sant’Andrea, 53
Tel. e fax 0172 370736
Facebook:
Ufficio Turistico di Savigliano

ufficioturistico@comune.sav...
www.comune.savigliano.cn.it
L’itinerario ha inizio da Piazza Santorre di Santa Rosa, vero cuore della vita cittadina. Nella bella piazza medioevale sorge l’Arco di Trionfo oltrepassato il quale si arriva alla Chiesa di Sant’Andrea, entrando in quello che era un tempo il ”quartiere dei nobili” per l’alta concentrazione di Palazzi signorili che vi sorgevano ed ancora oggi sono visibili. La Chiesa conserva al suo interno, nella Cappella di San Nicola, un ciclo di affreschi trecenteschi, senza dubbio il più antico della città. Poco distanti si trovano il seicentesco il Convento di Santa Monica, oggi adibito a sede di alcune facoltà universitarie, dove è visitabile lo splendido giardino nel quadrilatero interno dell’edificio e la suggestiva Arciconfraternita della Misericordia o “Crosà Neira” dove oggi convivono tracce del passato con forme moderne dettate dal recente restauro rendendo l’insieme particolarmente interessante dal punto di vista architettonico. L’itinerario prosegue poi verso quello che era il centro del potere religioso, la zona intorno all’abbazia di San Pietro. La Chiesa conserva uno splendido chiostro e al suo interno capolavori quali il polittico di Gandolfino da Roreto che orna l’altare e tele di Giovanni Antonio Molineri e Jean Claret. Accanto si trova la Confraternita dell’Assunta che stupisce per il notevole effetto prospettico degli affreschi della volta raffiguranti l’Assunzione, opera dei Pozzo. Si raggiunge la via pedonale dove si trova la chiesa di San Filippo Neri con la sua sobria facciata in mattoni a vista e si arriva poi “alla piazza dei formaggi” così chiamata perchè fino a pochi anni fa si teneva qui il tradizionale mercato settimanale. Oggi la Piazza si presenta elegante e raccolta intorno alla barocca Confraternita della Pietà che custodisce molti degli arredi originali e tra essi un Cristo Risorto ligneo che dal 1726 il giorno di Pasqua, dopo una particolare cerimonia che rappresenta la Resurrezione, viene portato in processione per le vie della Città accompagnato da figuranti in costume. Inoltre … Possibilità di visita nella campagna saviglianese del Santuario della Madonna della Sanità, luogo cui furono devoti molti personaggi di casa Savoia. La principessa Maria Clotilde fece dipingere sulla facciata gli stemmi di Savoia e Francia come segno di devozione e pegno di protezione. Presso il Santuario è possibile visitare il Museo degli Ex Voto, una collezione di circa 1500 tavolette votive dipinte oltre ad innumerevoli ricami su stoffa e oggetti in argento.
CALENDARIO EVENTIPRESSNEWSMETEOMAPPE
© 2011 ENTE MANIFESTAZIONI srl • Uffici: Ala Polifunzionale • Piazza del Popolo, 29/c • 12038 SAVIGLIANO • Sede Legale: Corso Roma, 36 - 12038 SAVIGLIANO
Partita IVA e Cod. Fisc. n. 02132340049 • Tel.0172/712536 • Fax 0172/294935 • Registro Imprese di Cuneo 02132340049 • All rights reserved •
Credits