SEGUICI
Museo Civico “Antonino Olmo” e Gipsoteca Davide Calandra
Museo Civico “Antonino Olmo”e Gipsoteca “D.Calandra”
Via San Francesco, 17 /19
12038 Savigliano (Cuneo)
Telefono: 0172/712982
Fax: 0172/725856

Ingresso intero euro 5; ridotto euro 3.

Orario:
sabato 15-18,30
domenica 10-13 15 -18,30
Feriali su prenotazione.
Chiuso il mese di agosto.

museocivico.gipsoteca@comun...
Il Museo Civico “A. Olmo” di Savigliano occupa dal 1970 i locali un tempo sede del convento dei Frati Minori Osservanti della Regola di S. Francesco. Il convento fu costruito a partire dal 1661 entro il borgo fortificato. Nel 1670 si gettarono le fondamenta della chiesa dedicata al Santo fondatore dell’Ordine. La grande facciata in mattoni a vista, una delle più interessanti di Savigliano dal punto di vista architettonico, fu realizzata tra il 1720 ed il 1740. Nel 1743 si consacrò solennemente la chiesa, che è impostata su navata unica e sei cappelle laterali, come era tradizione degli ordini Mendicanti. Dopo la soppressione degli ordini religiosi (1802-1814) ed un successivo breve ritorno dei Francescani, dal 1867 il complesso divenne sede di depositi e locali ad uso militare. Caratteristico dell’impianto architettonico è il chiostro quadriportico a prospetti opposti uguali, con 5 archi per lato, il tutto improntato ad una grande semplicità architettonica. Nell’androne d’accesso e nel chiostro è presente una preziosa serie di 28 lunette affrescate del XVIII sec. Il Museo Civico non ospita solo reperti attinenti alla storia locale, ma anche capolavori artistici di grande importanza. Tra questi la lastra tombale longobarda del Venerabile Gudiris (sec. VIII), una Crocifissione opera della cerchia di Ludovico Brea (sec. XV), il preziosissimo trittico fiammingo con la Storia di Giobbe attribuito a Cornelio Cornelisz (sec. XVI) ed opere sia sacre che profane della scuola seicentesca saviglianese, che ebbe in G. A. Molineri, G. Claret, S. Carello importanti interpreti. Curiosa la collezione di reperti (ceramiche, vetri, scatole, strumenti) appartenuti alla farmacia dell’Ospedale Santissima Annunziata (secc. XVII-XIX). Il Museo ospita anche storici ed importanti archivi di nobili famiglie locali . La annessa chiesa di S. Francesco ospita la Gipsoteca Davide Calandra, ossia la raccolta di bozzetti e calchi in gesso delle opere dell’artista torinese Davide Calandra (1856-1915), una delle maggiori gipsoteche italiane. Molto ammirato il Fregio Monumentale per l ‘Aula del Parlamento Italiano a Montecitorio. Tutto il museo è stato riallestito tra il 2002 ed il 2009. Esplica una variegata attività didattica. Aderisce alla rete MUSEI TORINO PIEMONTE.
CALENDARIO EVENTIPRESSNEWSMETEOMAPPE
© 2011 ENTE MANIFESTAZIONI srl • Uffici: Ala Polifunzionale • Piazza del Popolo, 29/c • 12038 SAVIGLIANO • Sede Legale: Corso Roma, 36 - 12038 SAVIGLIANO
Partita IVA e Cod. Fisc. n. 02132340049 • Tel.0172/712536 • Fax 0172/294935 • Registro Imprese di Cuneo 02132340049 • All rights reserved •
Credits